Susanna Tamaro, Per sempre – Recensione

0

Susanna Tamaro, Per sempre - Copertina del libroL’amore, il matrimonio, i figli, la morte e Dio, ancora una volta la Tamaro non ci fa mancare nulla, e se volete regalarvi alcune ore di lettura che vi commuovano e vi facciano riflettere, il suo ultimo libro, Per sempre, ve ne dà l’occasione.
Cos’è che sconvolge la trama dei giorni di Matteo, dottore, cardiologo, professionista impegnato, a volte persino entusiasta delle nuove conquiste della tecnologia, ma sempre contenuto entro i confini della sua mente analitica, mai capace di cogliere davvero, se non per lampi improvvisi e fugaci, il senso di quella dimensione così abituale per sua moglie Nora, la dimensione della poesia e del mistero? La morte, naturalmente, la morte che irrompe nella sua vita e gli porta via la giovane moglie, il piccolo Daniele e il nascituro ancora custodito nella pancia della mamma.
Al ritorno da una cena con amici, la macchina della moglie, che lo precede,  sfonda il guard-rail e precipita, schiantandosi in fondo al burrone.
Tutto fa pensare ad un suicidio. Nessun segno di frenata, la macchina appena revisionata dal meccanico; le domande della polizia si insinuano e scorticano, come lame affilate, quel che resta della scorza del dottore: il suo equilibrio vacilla, le fondamenta stesse si incrinano e l’intero edificio della sua vita si sgretola.  Nell’alcol annega quel che resta di Matteo, di un bambino che  chiedeva al nonno “perché viviamo?” e attendeva con trepidazione che la prima comunione gli schiudesse i segreti  del Regno, prima che la polvere della dottrina lo allontanasse per sempre  dalla ricerca della luce e del Grande Incontro.
Nemmeno Larissa e il suo amore tenace e profondo,  né i richiami del vecchio padre cieco, sono  abbastanza per invertire la rotta.
Sarà necessario sprofondare ancora e inoltrarsi nel deserto e nell’inferno  prima di riemergere.
Nel lungo, solitario esilio in un casolare di montagna, immerso nel silenzio e in compagnia degli animali e degli elementi,  Matteo potrà finalmente ricostruire la sua umanità e la sua vita. Ancora lo attendono, tuttavia, altri incontri: l’ultimo è il più sorprendente e suggella la storia di Matteo nel segno dell’inesorabilità del destino, non senza un tocco di ironia che getta un raggio di luce sui nostri tempi confusi.

Vincenzo Continanza

Scheda libro

Autore: Susanna Tamaro
Titolo: Per sempre
Editore: Giunti
Collana: I libri di Susanna Tamaro
Prezzo: € 18,00
Pagine: 224
Anno: 2011

Leggi anche
Susanna Tamaro, una voce da ascoltare

Comments are closed.