Keith Devlin – I Numeri magici di Fibonacci

0

Keith Devlin - I Numeri magici di FibonacciLa serie di Fibonacci: una successione di numeri nascosta in molti fenomeni naturali, e che da oltre ottocento anni affascina i matematici. Ma chi era l’uomo che la scoprì? Leonardo da Pisa (poi noto come Fibonacci), figlio di un mercante, alla fine del XII secolo viaggiando nell’Africa settentrionale apprese dagli arabi l’esistenza delle cifre inventate dagli indiani, compreso lo 0 (sifr, che lui tradusse zephirum). Nel 1202, grazie alla pubblicazione del suo Liber abaci l’Europa scoprì l’algebra: i complicatissimi calcoli con i numeri romani si trasformarono in operazioni alla portata di tutti. Gli scienziati acquisirono un nuovo potentissimo strumento (senza il quale né Leonardo da Vinci né Copernico avrebbero potuto realizzare le loro intuizioni), e l’esistenza delle persone comuni e la storia dell’Occidente cambiarono per sempre.

Keith Devlin è professore di matematica a Stanford. Ottimo divulgatore, ha vinto il Pythagoras Prize, il Peano Prize e il Carl Sagan Award. I suoi libri vengono regolarmente tradotti nelle principali lingue. Tra quelli pubblicati in Italia ricordiamo Il linguaggio della matematica (Bollati Boringhieri), Il gene della matematica (Longanesi) e, da Rizzoli, La lettera di Pascal (2008).

Scheda libro

Autore: Keith Devlin
Titolo: I Numeri magici di Fibonacci
Editore: Rizzoli
Collana: Saggi
Prezzo: € 18,00
Pagine: 224
Anno: 2012

Comments are closed.