I fratelli Baldessari esploratori dell’universo domestico

0
Annaffiatoio Acqua realizzato da Baldessari e Baldessari

Annaffiatoio Acqua realizzato da Baldessari e Baldessari

A Milano, nella sezione Creazioni Designer di Macef 2013, dal 12 al 15 settembre 2013 – Fiera Milano Rho Pero. Pad. 13 stand F01 – i fratelli Baldessari esporranno i risultati della loro ricerca e alcuni progetti ormai noti.

Tra le novità saranno presenti la collezione di vassoi e svuotatasche Leggerissimi, in legno di faggio crudo disegnata per il brand Atipico; la glacette Sughe “Rina” in sughero; il vaso/annaffiatoio Acqua in silverplate e altri materiali/finiture.
A questi verranno affiancati alcuni prodotti entrati recentemente in produzione: la lampada Arianna  disegnata per Pallucco; il pouf SeiPerSei, nella versione per outdoor, disegnato per Twils; il lettino StarLit, con finitura in cavallino, disegnato per Starpool.

Lo spirito che muove i fratelli Baldessari nell’universo domestico è quello dell’esploratore. «Il paesaggio domestico è un territorio che, proprio perché ampiamente studiato ed elaborato dagli operatori del design, presenta le sfide più interessanti» afferma Paolo Baldessari. «Così come immaginando il futuro di una molletta e di un arcolaio, siamo riusciti a creare una nuova tipologia di oggetti – aggiunge Michela Baldessari -, pensiamo di poter raccontare qualcosa di nuovo analizzando anche gesti semplici e antichi come l’annaffiatura delle piante o la degustazione di un buon vino. La glacette Sughe “Rina”, per esempio, è dedicata alla tavola e dintorni. Il materiale utilizzato, il sughero, oltre ad avere una forte valenza tattile ed estetica – continua Michela Baldessari – è semplicemente bello nella sua naturale leggerezza. La collezione di glacette è declinata in forme e misure varie; per contenere due, tre o sei bottiglie. Abbiamo disegnato anche alcuni accessori in legno per completare la collezione e animare la tavola nel momento degli aperitivi, trasformando i pezzi in comodi vassoi.”

L’annaffiatoio/vaso Acqua è stato pensato come oggetto dalla doppia vita. L’annaffiatoio, usato soprattutto in primavera ed estate, potrebbe essere declinato in materiali diversi come la lamiera, il multistrato o il più raffinato silverplate, per trasformarsi in vaso per fiori recisi. Proposto in più dimensioni (piccola, media, grande), prevede anche una versione extra large per diventare vaso da outdoor.

Comments are closed.