All you need is Love. John Lennon artista, attore, performer

0

Yoko Ono, John Lennon, Bed-In for Peace, Performance, Amsterdam, 1969 Courtesy Fondazione Bonotto La sala grande di Palazzo Santa Margherita a Modena ospita la mostra “All you need is Love. John Lennon artista, attore, performer” che resterà aperta al pubblico dal 13 settembre al 20 ottobre 2013.

Portato per il disegno, Lennon studiò al prestigioso Liverpool College of Art e non abbandonò mai l’abitudine di fermare con rapidi schizzi idee, pensieri, fantasie. Di una vera e propria attività artistica, però, si può parlare soltanto a partire dall’incontro con Yoko Ono, con la quale realizzerà tra la fine degli anni Sessanta e i primi Settanta alcuni video – “Smile“, “Rape“, “Fly“, “Up Your Legs” – tutti quanti presenti nella mostra modenese.

In esposizione, anche, la cartella di 14 litografie intitolata “Bag One“, pensata da John come regalo di nozze per Yoko in occasione del loro matrimonio nel 1969. Lo scambio degli anelli, il celebre bed-in per la pace di Amsterdam e Montreal, la luna di miele, momenti della loro intimità sono i soggetti scelti da Lennon per questa serie di immagini.

Del film “Come ho vinto la guerra” (1967) di Richard Lester sono in mostra tutte le locandine e i manifesti, nonché altri materiali iconografici ed editoriali ad esso dedicati.

Dall’Archivio Bonotto il multiplo “Build Around It/Danger Box“, 1968, opera realizzata insieme a Yoko Ono, e un poster, sempre del ’68, dal titolo “Love is all you need” che ritrae un nudo della coppia Yoko Ono-John Lennon oltre a una ricca selezione di materiale documentario.

La mostra è curata da Enzo Gentile, Marco Pierini e Antonio Taormina.

Comments are closed.