Evocazioni – Arte e design nel marmo

0

Paolo Ulian & Moreno Ratti, Little Gerla

Al MuSA di Pietrasanta (LU), Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura, dal 24 luglio al 30 agosto 2014 è aperta al pubblico la mostra Evocazioni – Arte e design nel marmo.
L’esposizione presenta una serie di opere realizzate dalle maestranze artigiane versiliesi, in collaborazione con artisti e design di tutto il mondo.

GUM Design propone Cumuli, una collezione di vasi in pietra basaltina e vetro soffiato a bocca che fa parte della serie Casa di Pietra, mentre Architettura sonora presenta i suoi splendidi Moduli scultorei, dei diffusori acustici. La designer francese Sophie Lafont propone un classico della sua collezione, i vasi da champagne in marmo, mentre grazie alla collaborazione con Carrara Design Factory, la mostra ospita Ago, la serie di piatti in marmo della designer Victoria Wuilmotte.

Evocazioni presenta, inoltre, i pezzi della collezione 40×40 di Paolo Ulian e Moreno Ratti. Le piastrelle di marmo che ogni anno vengono scartate, perché il loro colore non è giusto o a causa di minimi danni ai bordi e i due progettisti li trasformano in opere di design vere e propie: un porta frutta, un vaso, un orologio a parete, addirittura un tavolino.

La lavorazione artistica degli artigiani di Pietrasanta è invece proposta al pubblico mediante le opere realizzate da laboratori artigianali del luogo, come Josafat Cardini & F., Studio Franco CerviettiMassimo Galleni , DAM & Apuomarg, Bacci Marmi, Bertozzi Felice, Studio Giorgio Angeli e ElleArte  per conto di artisti quali John Bizas, Massimo Bertolini, Arturo Carmassi, Robert Courtright, Bruno Romeda e Jean-Gabriel Coignet.

Vengono presentati anche i prototipi realizzati dai designer Davide Aquini, Elisabetta Coccioni, Sofia Crescioli, Ambra Pisati, Maria Laura Sala,  coordinati da SOURCE – Self Made Design e ZP STUDIO.

Infine le opere di artisti di fama internazionale che lavorano e vivono a Pietrasanta, dalla norvegese Julia Vance al polacco Szymon Oltarzewski, da Cynthia Sah e Nicolas Bertoux della fondazione Arkad, alle giovanissime artiste argentine Flavia Robalo e Veronica Fonzo dell’associazione La Polveriera.

Comments are closed.