mercoledì, Aprile 8, 2020
Home Libri Pietro Citati – La malattia dell’infinito

Pietro Citati – La malattia dell’infinito

Pietro Citati, La malattia dell’infinito - Copertina del libroUna originalissima raccolta di saggi di uno dei più autorevoli e raffinati intellettuali italiani, Pietro Citati. Oltre sessanta ritratti dei personaggi più significativi della letteratura e, più in generale, della cultura europea del Novecento.
Il volume è suddiviso in cinque parti: la prima è dedicata agli inizi del secolo; la seconda all’arco di tempo che va dagli anni Venti al secondo dopoguerra; la terza alla poesia; la quarta alla letteratura dal secondo dopoguerra fino ai recentissimi Yehoshua e Pamuk; la quinta, infine, a scrittori e intellettuali con cui Citati ha avuto legami d’amicizia e che oggi sono quasi tutti scomparsi (Gadda, Calvino, Manganelli e Fellini).

Si tratta di saggi molto eterogenei: alcuni si soffermano su un’opera specifica, altri analizzano il percorso letterario di un autore o complessivamente la sua figura, ma l’elemento ricorrente è l’analisi di ciò che, con la sua opera, ciascun protagonista del Novecento ha scoperto esplorando quegli aspetti della realtà e della natura umana che in genere restano in ombra, ai confini con il non visibile, il non razionale, l’ignoto.

Pietro Citati coinvolge ed emoziona il lettore, raccontando i dubbi, le ansie, le paure e le fragilità dei grandi intellettuali del Novecento che, non accontentandosi delle presunte certezze del senso comune, hanno avvertito l’ineludibile urgenza di inoltrarsi nei territori dell’ignoto e del mistero.

Pietro Citati è uno dei più originali e raffinati critici letterari del nostro tempo. Ha reinterpretato, in libri che sono insieme saggi e viaggi romanzeschi, alcuni capolavori della letteratura mondiale, come la Recherche di Proust, e la vita e le opere di grandi autori come Tolstoj e Goethe. Tra le sue opere ricordiamo: La colomba pugnalata (1995), Alessandro (1996), La collina di Brusuglio (1997), Kafka (2000), Il male assoluto (2000), Vita breve di Katherine Mansfield (2001), La mente colorata (2002), Israele e l’Islam (2003), La morte della farfalla (2006), tutti editi da Mondadori.

Scheda libro

Autore: Pietro Citati
Titolo: La malattia dell’infinito
Editore: Mondadori
Collana: Varia Saggistica
Prezzo: € 22,00
Pagine: 560
In libreria: ottobre 2008

MUSICA

La Scala su Rai5 – Turandot di Puccini

Turandot di Giacomo Puccini, Teatro alla Scala di Milano © Teatro alla Scala Andata in scena nel 2015...

La Scala su Rai5 – Simon Boccanegra di Verdi

Rai Cultura propone, mercoledì 8 aprile 2020 alle ore 10,00 su Ra5, il capolavoro di Giuseppe Verdi...

TELEVISIONE

A Bluebird in My Heart, film su Rai4

Per il ciclo "Thriller in Europe", dedicato alle più interessanti novità del genere dal continente europeo, su...

La Coppia dei Campioni, un film con Massimo Boldi e Max Tortora

Su Rai Movie La Coppia dei Campioni, la commedia scritta e diretta da Giulio Base e distribuita...