Ottocento contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Giuseppe Ciardi, L’aratura (Il lavoro nei campi), 1872, olio su tela, 44 x 95 cm - Mostra "Ottocento contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto"

Giuseppe Ciardi, L’aratura (Il lavoro nei campi), 1872, olio su tela, 44 x 95 cm – Mostra “Ottocento contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto”

La Galleria Bottegantica di via Manzoni 45, a Milano, ospita, dal 26 gennaio al 18 febbraio 2018, la mostra “Ottocento contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto“.

Tre giovani artisti rileggono in chiave contemporanea altrettanti capolavori di Giovanni Boldini, Guglielmo Ciardi e Antonio Mancini. A interpretarli sono Lorenzo Fabietti, Ignazio Giordano e Arianna Tosi, esponenti della next generation.

Ottocento contemporaneo. Due generazioni di artisti a confronto” è una ricerca sulle potenzialità delle interpretazioni e delle differenze di due generazioni fra loro tanto diverse e lontane.

Le opere esposte in anteprima – frutto di riflessioni sulla relatività della materia (Mancini), dell’individuo (Boldini) e della natura (Guglielmo Ciardi) –, indagano la possibilità di evocare i modelli del passato, conferendo loro vita nuova e forme attuali. Per rendere più esplicito e chiaro questo legame temporale, l’esposizione – curata da Enzo Savoia, Stefano Bosi e Valerio Mazzetti Rossi – prevede nel suo percorso la presenza dell’opera ottocentesca, della sua interpretazione contemporanea e di un dipinto di ogni singolo artista contemporaneo.

Lo spettatore sarà così messo nella condizione di riflettere sul concetto di ‘continuità’ dell’arte, sebbene nella sua relatività; di sperimentare quanto siano soggettivi i termini di ieri e di domani, annullando – per un breve lasso di tempo – paragoni e pregiudizi al fine di contemplare la storia dell’arte nel suo divenire. Avrà modo anche di valutare con oggettività il valore delle opere del passato e del presente, consapevole che il gusto e l’estetica sono variabili imprescindibili di ogni tempo e società.

Accompagna la rassegna un catalogo Bottegantica edizione.

Share.

Comments are closed.