George Ezra, il nuovo album “Staying at Tamara’s” esce a marzo

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

George EzraEsce il 23 marzo 2018 (in cd, versione digitale, vinile bianco e vinile nero) il nuovo atteso lavoro di George Ezra dal titolo “Staying at Tamara’s”.

L’album viene pubblicato dopo tre anni di distanza di successo del suo album di debutto 4 volte platino “Wanted On Voyage” e a quattro anni dal suo singolo “Budapest” doppio platino in Italia.

George Ezra ha definito il suo nuovo album «una collezione di canzoni sulle paure, l’amore, la voglia di scappare e sognare». Il nuovo singolo “Paradise”, dal mood decisamente positivo e dall’attitudine allegra e scanzonata, è già disponibile in digitale.

Staying At Tamara’s” è stato scritto, creato e ispirato dai viaggi di George: dalle meraviglie dell’Isola di Skye a una fattoria di maiali a Norfolk, dalla contea del Kent con i capanni usati per la raccolta del mais a quelli per le mucche nel Galles del Nord, fino all’AirBnb a Barcellona di Tamara, proprio la protagonista del titolo dell’album. Il risultato è un album fresco, scattante, da “vento-nei-capelli” che risplende per il coraggio e la positività ma che contiene anche momenti di riflessione.

«“Paradise” è nata con una melodia che non riuscivo a togliermi dalla mente – afferma George Ezra -. Mesi dopo ho scritto una canzone mettendo in luce il momento indimenticabile di quando incontri una persona nuova e ti innamori. Spesso cerchiamo di indovinare i sentimenti che proviamo e ciò che significano. Con l’amore invece non è così, sappiamo di cosa si tratta e io lo paragono al paradiso».

A marzo partirà in tour di George Ezra per la Nuova Zelanda, l’Australia e in un secondo momento terrà delle date anche in USA e in UK, con tappa anche alla Brixton’s O2 Academy.

Questa la Tracklist di “Staying At Tamara’s”:
Pretty shining people; Don’t matter now; Get away; Shotgun; Paradise; All my love; Sugarcoat; Hold my girl; Saviour (feat. first aid kit); Only a human; The beautiful dream.

Share.

Comments are closed.