Emma, “Essere qui Tour” parte da Roma

EmmaParte mercoledì 16 maggio 2018, dal Pala Lottomatica di Roma, “Essere qui Tour”, il tour di Emma nei principali palazzetti dello sport d’Italia.

Accompagnata sul palco da Paul Turner (basso), Derrick McKenzie (batteria), Roberto Angelini (chitarra), Giorgio Secco (chitarra), Andrea Montalbano (chitarra) e Luca Mattioni (tastiere e synth), Emma porterà in scena un live unico ed emozionante e coinvolgerà il pubblico con i suoi grandi successi e i brani estratti dal suo ultimo album di inediti “Essere qui”.

Queste tutte le date del tour: 16 maggio – Pala Lottomatica di Roma; 18 maggio – Mediolanum Forum di Assago – Milano; 19 maggio – Pala Alpitour di Torino; 21 maggio – Kioene Arena di Padova; 23 maggio – Nelson Mandela Forum di Firenze; 26 maggio – Pal’Art Hotel di Acireale – Catania; 28 maggio – Pala Partenope di Napoli.

Da venerdì 4 maggio è in radio “Mi parli piano”, il nuovo singolo di Emma estratto dall’album “Essere qui” (Universal Music), il cui video è visibile online.

Lo scorso 13 aprile il disco “Essere Qui” è stato pubblicato anche in Giappone e sempre ad aprile Emma è stata in concerto a Tokyo, protagonista musicale del festival “Italia Amore Mio 2018”, e ha rappresentato l’Italia anche a Las Vegas, in uno showcase esclusivo sul palco della Latin Billboard Music Week, principale manifestazione dedicata agli operatori del settore discografico legata al mercato latino-americano.

Prodotto insieme a Luca Mattioni, “Essere qui” è un disco di undici tracce. Un album che mette la musica al centro, senza paura di confrontarsi con un sound internazionale e un nuovo linguaggio vocale, che definisce appieno la personalità di Emma. Al disco hanno collaborato autori di notevole personalità e musicisti del calibro di Paul Turner, Enrico “Ninja” Matta, Lorenzo Poli, Luca Mattioni, Adriano Viterbini e Andrea Rigonat.

Questa la tracklist di “Essere qui”: “L’isola”, “Le ragazze come me”, “Sottovoce”, “Mi parli piano”, “Effetto domino”, “Le cose che penso”, “Portami via da te”, “Luna e l’altra”, “Malelingue”, “Sorrido lo stesso”, “Coraggio”.