HomeMusicaEuropa Galante inaugura le "Sere d'arte" a Castel Sant'Angelo

Europa Galante inaugura le “Sere d’arte” a Castel Sant’Angelo

Europa Galante
Europa Galante

- Advertisement -

L’ensemble Europa Galante inaugura, giovedì 28 giugno 2018, Sere d’arte, la rassegna in programma a Roma, a Castel Sant’Angelo, dedicata alla musica classica e al repertorio barocco eseguito con strumenti originali dell’epoca.

Diretto da Fabio Biondi, Europa Galante arriva a Roma con il programma A. Vivaldi, Arie d’opera e Concerti.
Ospite d’eccezione, per la prima volta a Roma, il mezzosoprano Vivica Genaux, interprete tra le più acclamate al mondo per il repertorio settecentesco e in particolare italiano.

Il primo appuntamento di Sere d’Arte sarà anche preziosa occasione per visitare la Cappella dei Condannati, cornice che ospita il concerto di Europa Galante, normalmente chiusa al pubblico.

- Advertisement -

Accompagnato dalla clavicembalista Paola Poncet, Fabio Biondi ritorna il giorno successivo, venerdì 29 giugno, con La storia del Violino in Italia (1700-1750), un recital presentato più volte in Spagna, Francia e Stati Uniti e che, per la prima volta, arriva a Roma. In programma, nella Sala della Biblioteca, opere di Corelli, Vivaldi, Geminiani, Tartini, Veracini e Locatelli per ripercorrere una delle più alte tradizioni strumentali e compositive della storia della musica italiana, quella del violinismo, di cui Biondi è portavoce autorevolissimo, amato da anni dal pubblico e dalla critica internazionale.

Il programma di Sere d’arte prevede, fino al 13 settembre, 13 appuntamenti musicali, 46 artisti, 4 prime romane, 5 prime nazionali, 2 progetti “site specific” e un doppio omaggio a Claude Debussy per il centenario della morte.
La rassegna Sere d’arte è realizzata nell’ambito di ArtCity 2018.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE