HomeTeatro“Baccanti” di Euripide su Rai5

“Baccanti” di Euripide su Rai5

Baccanti di Euripide

Rappresentata nel 2021 al 56° Festival del Teatro Greco di Siracusa, la tragedia di EuripideBaccanti”, con la regia di Carlus Padrissa, viene proposta su Rai5 sabato 2 luglio 2022 alle ore 21.15.

La traduzione è di Guido Paduano. Le coreografie sono di Mireia Romero Miralles, che è anche assistente alla regia. Le scene e le musiche sono di Carlus Padrissa, i costumi di Tamara Joksimovic. La direzione dei cori è di Simonetta Cartia. Collaborazione alla drammaturgia di Toni Garbini, Michele Salimbeni.

- Advertisement -

La regia televisiva è di Marco Odetto.

Baccanti – La trama

Il dio Dioniso arriva dall’Oriente, con un seguito di Baccanti asiatiche, fino a Tebe, dove la sua famiglia non riconosce né lui né il suo culto. Le donne di corte, invasate dal dio, fuggono sui monti a celebrarne i riti, mentre il vecchio re Cadmo e l’indovino Tiresia si adeguano.

Solo il re Penteo, cugino del dio, rifiuta quel culto e combatte il dio, ma verrà sedotto, ingannato e persuaso, infine, a seguire Dioniso sui monti, dove è vittima del delirio della sua stessa madre Agàve, e scambiato per una fiera, viene da lei ucciso.

Personaggi e interpreti

Dioniso: Lucia Lavia;
Cadmo: Stefano Santospago;
Tiresia: Antonello Fassari;
Penteo: Ivan Graziano;
Primo Messaggero: Spyros Chamilos, Francesca Piccolo;
Secondo Messaggero: Antonio Bandiera;
Agave: Linda Gennari;
Corifee: Simonetta Cartia, Elena Polic Greco.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE