Andrea Kerbaker – Lo stato dell’arte

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Copertina libro di Andrea Kerbaker, Lo stato dell’arteSpesso noi italiani ci stupiamo di scoprire quali e quanti tesori artistici siano nascosti in sconosciuti villaggi o nei depositi di grandi musei e gallerie. Un viaggio in Italia, anche per chi crede di conoscerla a fondo, non mancherebbe mai di rivelare splendide sorprese. Il patrimonio artistico e culturale italiano è di stupefacente ricchezza, e costituisce forse per il nostro Paese la sua più autentica risorsa.

Ma in quali condizioni si trova? Che cosa si fa, a livello pubblico o privato, per valorizzarlo, per renderlo più facilmente accessibile, e, per così dire, appetibile, anche a un pubblico pigro o distratto? O soltanto per conservarlo, per evitare che con gli anni e l’incuria e le speculazioni rischi di andare perduto? Sulla base della sua esperienza di operatore culturale attivo da molti anni in tutta Italia, Andrea Kerbaker delinea qui un panorama delle condizioni di questo straordinario patrimonio e insieme suggerisce, per la sua conservazione e valorizzazione, proposte innovative, originali, seppur piene di buon senso, e ricche di una brillante e moderna fantasia.

Andrea Kerbaker (Milano, 1960) è attivo nella valorizzazione del patrimonio culturale. Per Telecom ha ideato, fondato e diretto fino all’inizio del 2007 il Progetto Italia, il maggiore intervento culturale di un’impresa privata italiana dai tempi di Olivetti. Narratore tradotto in molte lingue, collabora al “Corriere della Sera”. Vive a Milano.

Leggi la recensione

Scheda libro

Autore: Andrea Kerbaker
Titolo: Lo stato dell’arte. La valorizzazione del patrimonio culturale italiano
Editore: Bompiani
Collana: Saggi Tascabili
Anno pubblicazione: 2007
Prezzo: € 7,50
Pagine: 96

Share.

Comments are closed.