Festival Internazionale di Musica Classica di Gümüşlük

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Locandina Festival Internazionale di Musica Classica di GümüşlükMartedì 14 agosto 2007 (Eklisia Gümüşlük – Bodrum), nell’ambito del Festival Internazionale di Musica Classica di Gümüşlük, l’Istituto Italiano di Cultura di Ankara presenta il recital pianistico del giovane Maestro Francesco Libetta, che dopo aver cominciato a studiare pianoforte, si è trasferito a Parigi per studiare composizione ed orchestrazione. Celebre per la sua esecuzione dei 53 studi di Godowsky sugli Studi di Chopin, Libetta ha mostrato le sue capacità di virtuoso, oltre che sul banco di prova dei grandi classici della musica, anche nell’attenzione portata alla musica contemporanea testimoniata dalle numerose opere prime presenti nel suo repertorio.

Con grande successo ha tenuto numerosi concerti in Europa, Stati Uniti e Giappone e i critici hanno sottolineato la “libertà aristocratica” delle sue interpretazioni, che costituisce il marchio di una formazione ampia, la quale si riflette, a sua volta, anche nell’eclettismo del programma del concerto di Gümüşlük.

Ai Valzer, Mazurke e Notturni di Chopin che compongono il primo tempo del concerto, si aggiunge un secondo tempo in cui ad una delle più note sonate mozartiane si accostano un Liszt particolarmente virtuosistico e l’evocativo Anadolu del compositore turco Saygun, un evidente omaggio al paese che ospita il festival.

Share.

Comments are closed.