Facce così. Ritratti fotografici di Gianni Ansaldi

Ritratti fotografici di Gianni Ansaldi, MaggianiAGenova, all’Auditorium dei Musei di Strada Nuova, dal 17 aprile al 25 maggio 2008 è aperta al pubblico la mostra fotografica di Gianni Ansaldi Facce così. L’esposizione presenta sessanta ritratti fotografici dedicati a personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, fortemente legati a Genova o colti durante un loro significativo passaggio in città.

Ritratti fotografici di Gianni Ansaldi, CanalisSessanta scatti frutto della curiosità, della capacità, della determinazione, dell’occhio acuto e complice di Gianni Ansaldi, personaggio poliedrico, dotato di una grande carica umana.

Fotografo free lance, artista, attore affermato in gioventù (è stato l’eroe timido di “Sapore di mare”) e oggi, nella maturità, attore quasi per gioco, Ansaldi insegue, con discrezione ma senza nascondersi, affiancato dall’amata Leica, i volti di chi opera, con risalto o rimanendo in penombra, nel mondo della cultura, con qualche concessione allo spettacolo. Sfilano di fronte ai nostri occhi, con modi garbati, a volte ironici, sempre sinceri, musicisti, galleristi, giornalisti, teologi, filosofi, poeti, critici, scrittori, cantanti.

Ritratti fotografici di Gianni Ansaldi, MorandiLa mostra è organizzata nell’ambito del progetto GenovaFotografia, nato all’interno dei Musei Civici Genovesi e affidato al Centro di Documentazione per la Storia, l’Arte, l’Immagine di Genova per promuovere e diffondere la cultura fotografica, offrire spazi e opportunità a fotografi, giovani o già affermati, valorizzare il patrimonio diffuso sul territorio, migliorare la conoscenza della fotografia storica.

Accompagna la mostra il volume Facce così, di Gianni Ansaldi, edito dalla casa editrice La Lontra.