sabato, Ottobre 31, 2020
Home Libri Philippe Roger – Il nemico americano

Philippe Roger – Il nemico americano

Philippe Roger, Il nemico americano - Copertina libroGran Bretagna, Germania, Italia e Spagna hanno sempre combattuto guerre contro gli Stati Uniti: la Francia mai. Il che non le impedisce di essere il Paese in cui l’antiamericanismo è stato, e rimane, più vivo.
Perché i francesi sono così antiamericani? Un atteggiamento che non nasce dalla guerra del Vietnam, né dalla guerra fredda e che, fatto sorprendente, trova consenso unanime, a destra come a sinistra: in un’epoca di divisioni stridenti, è il sentimento più condiviso in Francia, riconcilia spiritualisti e laici, nazionalisti ed internazionalisti.

L’enigma dell’antiamericanismo francese non può essere analizzato se non nella lunga durata. Si presenta come una stratificazione di discorsi negativi che in Francia hanno fatto tradizione: dalla abitudine di denigrare l’America di certi filosofi dei Lumi alla delusione davanti all’ingratitudine degli Stati Uniti durante la Rivoluzione francese, fino alle tensioni tra Clemenceau e Wilson, i grandi schemi del discorso antiamericano si mettono subito in gioco e non varieranno di molto nel corso del tempo.

Philippe Roger insegna all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales. È autore di numerose opere che riguardano soprattutto il XVIII secolo e di un saggio su Roland Barthes. Dirige la rivista “Critique”.

Scheda libro

Autore: Philippe Roger
Titolo: Il nemico americano
Editore: Sellerio
Collana: Le parole e le cose
Prezzo: € 28,00
Pagine: 544
Anno: 2008

MUSICA

“La traviata” di Verdi su Rai5

“La traviata”

“Simon Boccanegra” su Rai5

“Simon Boccanegra”

TELEVISIONE

“La traviata” di Verdi su Rai5

“La traviata”

“Simon Boccanegra” su Rai5

“Simon Boccanegra”