Avatar – Un’esperienza nel mondo virtuale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

AvatarRimarrà aperta al pubblico fino aIl’ 11 gennaio 2009 (prorogata al 15 febbraio 2009) a Trento al Museo Tridentino di Scienze Naturali la mostra Avatar – Un’esperienza nel mondo virtuale, una delle esposizioni più innovative degli ultimi anni.
Inaugurata il 10 ottobre 2008, la mostra affronta il tema dei nuovi mondi virtuali che si stanno sviluppando in internet e le relative implicazioni di natura psicologica, sociologica e antropologica.

Avatar è una mostra interattiva virtuale, che utilizza una tecnologia completamente italiana: la piattaforma Web3D/ Mondi Virtuali di nuova generazione “Moondus”. L’infrastruttura tecnologica è installata a Trento in maniera completamente indipendente da Second Life e da servizi analoghi.

Il percorso espositivo propone un’esperienza unica nel suo genere. I visitatori, all’interno di postazioni hi-tech, sono chiamati ad impersonare alter ego digitali creati per l’occasione e si avventurano in un viaggio straordinario che li conduce attraverso ambientazioni immaginifiche e dettagliate, dove ognuno è libero di comunicare con gli altri e di aggregarsi per visitare la mostra.

Gli ambienti tridimensionali ospitano testi, immagini, video e giochi interattivi che guidano i visitatori alla scoperta critica degli aspetti più salienti dei mondi virtuali online.

Avatar è una mostra di nuova concezione, una mostra di schermi, cuffie e microfoni, che utilizza la tecnologia per parlare di uno degli aspetti più antichi dell’uomo: la socialità, la voglia di relazionarsi, attraverso la rete telematica – oggi – come attorno al fuoco una volta.

La mostra, ideata dal Museo Tridentino di Scienze Naturali e realizzata con la collaborazione di Virtual Italian Parks, è dedicata alle persone di tutte le età – a partire dagli otto anni – e si rivolge in particolare a chi non ha mai visitato un mondo virtuale ma è curioso di sapere cos’è e come funziona.

Share.

Comments are closed.