Home Notizie brevi Mostra / Il più profondo è la pelle

Mostra / Il più profondo è la pelle

Elisabetta Novello, Filare, 2006, performance + cenere, dimensione e tempo variabiliLa Mud Art Foundation di Milano-Bovisa ospita  dal 29 maggio al 19 giugno 2009 la mostra dal titolo Il più profondo è la pelle, a cura di Donatella Nani e Francesca Fiorella.
L’esposizione presenta 7 installazioni site specific di altrettanti giovani artisti – Mario Apone, Jurij Atzei, Alessandro Di Pietro, Gianni Moretti, Daniela Novello, Elisabetta Novello, Daniele Veronesi – legati tra loro dalla qualità d’espressione, oltre che dalla coscienza con la quale restituiscono una visione non edulcorata dell’esistenza.

- Advertisement -

L’iniziativa prende avvio da un’idea di M. R. Pividori, art director di 10.2 ! International research contemporary art, che da anni svolge una meticolosa attività da talent scout sul territorio italiano per quanto riguarda la produzione artistica e la critica e la teoria dell’arte relativa al contemporaneo.

Accompagna la mostra un catalogo a cura di Antonella Iozzolino e Donatella Nani.

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE