Grandisegni alla Galleria Blu di Milano

Pablo Picasso, Buste de femme, 1971, matita e pastelli su carta, cm.31x21,6La Galleria Blu di Milano presenta dal 16 marzo al 30 giugno 2010 la mostra dal titolo Grandisegni, una selezione di rare opere di grandi maestri, da Picasso a Burri.
In esposizione raffinate carte di Balla, Bissier, Braque, Burri, S. Delaunay, Delvaux, Dubuffet, Ernst, Fautrier, Feininger, Fontana, Giacometti, Hartung,  Klee, Kandinsky, Leger, Nolde, Novelli, Picasso, Santomaso, Schultze, Schwitters, Tancredi, Tanguy, Tobey e Wols.

Tra di esse spiccano un importante disegno del 1912 di Giacomo Balla, un lavoro cubista del 1929 di Georges Braque dal titolo “Baigneuse”, un raro pastello “Étude pour le Bal Bullier” del 1913 di Sonia Delaunay, un acquerello di Wols del 1949 dal titolo “Construction Navale” ed esposto al Museo d’Arte Moderna di Francoforte nel 1965, una gouache di Kandinsky del 1931 esposta alla Kunsthalle di Basilea nel 1945 e appartenuta a David Rockefeller e, infine, un collage del 1924 di Kurt Schwitters esposto nel 2001 nella grande antologica  tenuta al PAC di Milano e promossa dallo Sprengel Museum di Hannover.