Mostra / Carlos Gardel. La voce del tango

A Venezia, a Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna,  dal 13 marzo al 2 maggio 2010 è aperta al pubblico la mostra Carlos Gardel. La voce del tango. L’esposizione presenta le 109 tavole originali dipinte da José Muñoz per il volume Carlos Gardel, edito da Nuages, con sceneggiatura di Carlos Sampayo. Una storia avvincente e misteriosa, tra Buenos Aires e Montevideo, sul filo della poesia a fumetti di due tra i maggiori interpreti odierni della bande dessinée.

Il lavoro di Muñoz e Sampayo rappresenta la loro variazione sulla vita del grande cantante: non un’interpretazione ma un’opera basata su alcuni aspetti della vita di un artista che è stato il più grande esponente della canzone popolare del Rio De La Plata e una delle voci più straordinarie del XX secolo.

Oltre agli originali sono esposti anche alcuni inchiostri che hanno sempre per soggetto Gardel, mentre in sala 10 del museo trovano spazio una ventina di lavori a tempera e a tecnica mista di José Muñoz, riprodotti nel volume La Pampa y Buenos Aires (Edizioni Nuages), aventi per soggetto paesaggi e personaggi della pampa argentina.