Al MAXXI di Roma una mostra dedicata a Pier Luigi Nervi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Opera di Pier Luigi NerviIl MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma dal 15 dicembre 2010 al 20 marzo 2011 dedica una mostra a Pier Luigi Nervi, ingegnere, architetto, progettista strutturale, costruttore ma anche scrittore e docente universitario, nell’ambito di un ampio ciclo internazionale di esposizioni dedicate al grande talento italiano.

La mostra propone un vasto approfondimento sulle opere di Nervi per le Olimpiadi del 1960, di cui si celebra quest’anno il cinquantenario. Questi edifici possono essere riguardati, in una prospettiva storica, come prodotti tra i più pregiati del Made in Italy: il Palazzetto dello Sport al Flaminio, con la copertura sostenuta da un girotondo di giganteschi telamoni e la calotta decorata dal gioco ottico delle nervature romboidali; il Palazzo dello Sport all’Eur, coperto da una cupola fittamente ondulata di 100 metri di diametro, sotto la quale il diciottenne Cassius Clay vinse la medaglia d’oro dei mediomassimi; lo Stadio Flaminio, progettato con il figlio maggiore Antonio, che con la curva avvolgente delle gradinate e la elegante pensilina stupisce ancora oggi gli appassionati di rugby; il viadotto di Corso Francia, nelle immediate vicinanze, dai caratteristici piloni a sezione variabile.

Share.

Comments are closed.