Brescia | Ercole il fondatore. Dall’antichità al Rinascimento

Antonio del Pollaiolo, Ercole e l'Idra, 1460 ca Firenze, Galleria degli UffiziIl Museo di Santa Giulia, a Brescia, dall’11 febbraio al 12 giugno 2011 presenta la mostra “Ercole il fondatore. Dall’antichità al Rinascimento”, che offre una rilettura del mito dell’eroe greco, dalle fatiche agli amori, dall’antichità pagana al XVI secolo.
L’esposizione, che si tiene in contemporanea con la mostra “Matisse. La seduzione di Michelangelo”, presenta una preziosa selezione di opere archeologiche, medioevali e rinascimentali che rappresentano un’articolata e rara campionatura dei temi legati alla figura di Ercole.

La mostra, curata da Marco Bona Castellotti e Antonio Giuliano, coadiuvati da un comitato scientifico, è accompagnata da un catalogo edito da Electa.
Promossa dal Comune di Brescia, l’esposizione è prodotta e organizzata da Fondazione Brescia Musei e Artematica, col patrocinio della Regione Lombardia e del Ministero degli Affari Esteri.