Giacomo Dacquino – Dove incontri l’anima

Giacomo Dacquino, Dove incontri l'anima - Copertina del libroLo psichiatra Giacomo Dacquino ci spiega invece che la spiritualità, non riferendosi esclusivamente alla religione, è un sentimento che fa parte della dimensione psichica di tutti, credenti e non credenti. Ricostruendo le relazioni esistenti tra psicologia, spiritualità e religione, ma anche attraverso le dirette testimonianze di pazienti e l’analisi di numerosi casi clinici, ci mostra che una forma di afflato spirituale è presente, almeno come espressione dell’inconscio, nell’esperienza di tutti noi; anche se non identificabile e indagabile scientificamente. Un invito a riscoprire e dare valore alla spiritualità, che può regalare un senso al vivere nel quotidiano e permettere di superare più serenamente momenti oscuri. E, insieme, una chiave di lettura per comprendere il proprio vissuto spirituale.

Giacomo Dacquino, psichiatra e psicoterapeuta, esercita la professione a Torino, dove vive. Allievo e collaboratore di Silvano Arieti al Medical College di New York, è autore di oltre duecento pubblicazioni di psichiatria, sessuologia e psicoanalisi. Ha scritto numerosi libri tra cui: Che cos’è l’amore (1994), Paura d’amare (1996), Legami d’amore (1997), Se questo è amore (1999), Credere e amare (2000), Bisogno d’amore (2002), Seduzione (2004), Relazioni difficili (2006), Soldi, sesso e sentimenti (2008).

Scheda libro

Autore: Giacomo Dacquino
Titolo: Dove incontri l’anima
Editore: Mondadori
Collana: Saggi
Prezzo: € 18,00
Pagine: 192
Anno: 2011