Il futuro di Norberto Bobbio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il futuro di Norberto Bobbio - Copertina del libro«Questo libro nasce da un’idea semplice, condivisa da molti: Norberto Bobbio manca alla cultura e alla vita civile del nostro presente. Manca la sua proverbiale chiarezza, che non è soltanto uno stile, una dote di nitore nella scrittura: è un modo di pensare, di affrontare i problemi andandovi al cuore, superando equivoci e confusioni, involontarie o interessate. Tuttavia – anche questa è un’idea condivisa – l’opera sterminata che Bobbio ci ha lasciato è in grado, per la sua misura ‘classica’, di offrire orientamenti per la comprensione della nostra realtà, in parte già mutata rispetto al tempo, anzi ai diversi tempi, in cui è stata elaborata.»

Michelangelo Bovero muove da queste considerazioni per riflettere su molte grandi questioni del nostro tempo insieme ad altri studiosi partecipanti a un convegno internazionale in occasione del centenario della nascita di Norberto Bobbio. In discussione sono le condizioni presenti della democrazia, dei diritti umani, della pace; il destino del diritto, dello stato di diritto e della Costituzione in tempi di globalizzazione; le sorti delle grandi correnti politiche del Novecento, come il liberalismo e il socialismo, e il rapporto tra politica e cultura nel nuovo secolo.

Michelangelo Bovero è professore ordinario di Filosofia politica all’Università di Torino. Dirige la Scuola per la buona politica di Torino. Tra le sue principali pubblicazioni: Società e stato nella filosofia politica moderna (con Norberto Bobbio, 1979); Gli squilibri del terrore (con Ermanno Vitale, 2006).

Scheda libro

Titolo: Il futuro di Norberto Bobbio
A cura di Michelangelo Bovero
Editore: Laterza
Collana: Percorsi
Prezzo:
€ 24,00
Pagine: 298
Anno: 2011

Share.

Comments are closed.