Milano | Squaraus. Colore dal corpo – Mostra personale di Bros

Bros + Cosimo Filippini, Untitled 2011, dittico. Tecnica mista e stampa ai pigmentiLe Officine dell’Immagine di Milano dal 15 marzo al 30 aprile 2011 ospitano la personale di Daniele Nicolosi, in arte Bros, pensata per gli spazi della galleria e le vie circostanti, in una sorta di  dialogo tra interno ed esterno cittadino.

La mostra, dal titolo “Squaraus – Colore dal corpo“, avrà come necessario prologo una performance in programma giovedì 10 marzo, dalle 19.30 alle 21.00.

Squaraus – come sottolinea il curatore Alberto Mattia Martini – «intende indagare il vernissage di una mostra, il momento nel quale vengono rivelate le opere dell’artista e ne viene riconosciuta la libertà espressiva, ma che abitualmente assume anche le vesti di un avvenimento mondano e “salottiero”, dove spesso i fruitori invece di concentrarsi sull’arte, pur di sentirsi parte integrante dell’evento stesso, “recitano” un ruolo che non gli appartiene».

Bros delinea le figure di 40 personaggi che presenziano alle inaugurazioni, realizzando, grazie a tessuti, legno, pvc, forex, plexiglass, abiti, accessori e oggetti, che verranno indossati da altrettante persone che reciteranno nella performance.

Anche per questa occasione, Bros si avvale del prezioso intervento fotografico di Cosimo Filippini, il quale ha scelto di realizzare le immagini in studio, adottando uno stile oggettivo.
Le opere saranno quindi dei dittici in cui ognuno dei lavori di Bros è accompagnato da una fotografia di Cosimo Filippini, proprio per sottolineare il fatto che le opere presentate non sono solo gli abiti e gli accessori usati nella realizzazione dei costumi, ma gli stessi personaggi che Bros intende rappresentare.
La mostra si concluderà con il video girato in occasione della performance.

Accompagna l’esposizione un catalogo edito da Skira.