Antonio Socci – La guerra contro Gesù

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Antonio Socci, La guerra contro Gesù - Copertina del libroAlle persecuzioni e ai massacri che i cristiani subiscono, ancora e soprattutto oggi sotto un’ampia varietà di regimi e ideologie, si aggiunge il pregiudizio e l’ostilità delle élìte occidentali. I cristiani sono oggi la comunità più perseguitata del pianeta e contro la Chiesa è socialmente permesso un odio che sarebbe ritenuto intollerabile verso qualunque altro gruppo religioso, etnico o sociale. L’anticristianesimo si nutre di un’ideologia che da duecento anni porta il suo attacco al cuore della fede: la figura di Gesù, l’attendibilità storica delle cronache evangeliche, la credibilità dei testimoni oculari, quindi le fondamenta stesse della Chiesa. In questo suo nuovo saggio, Socci denuncia con decisione le menzogne e le connivenze, espone motivi e interessi da cui è nata l’ideologia anticristiana (finora rimasta nell’ombra) e dimostra che le moderne scoperte archeologiche e la ricerca storica di questi decenni confermano clamorosamente la veridicità dei fatti evangelici, di tutti i particolari dell’esistenza di Gesù, compresi i suoi miracoli, e la sua resurrezione.

Antonio Socci, senese, è direttore della Scuola di giornalismo di Perugia e collabora con “Libero” e “Il Foglio”.  Gli ultimi suoi libri usciti da Rizzoli sono Il quarto segreto di Fatima (2006),  Il segreto di Padre Pio (2007), Indagine su Gesù (2008), I segreti di Karol Wojtyla (2009) e Caterina. Diario di un padre nella tempesta (2010).

Scheda libro

Autore: Antonio Socci
Titolo: La guerra contro Gesù
Editore: Rizzoli
Genere: Saggistica
Prezzo: € 18,50
Pagine: 250
Anno: 2011

 

Share.

Comments are closed.