Milano | Visioni dal Continente dimenticato, mostra di Réné Bokoul

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Réné Bokoul, Incontro

La Casa delle culture del mondo di Milano dal 28 maggio al 15 giugno 2011 ospita la mostra di Réné Bokoul dal titolo “Visioni dal Continente dimenticato”.
In esposizione 40 oli su tela del pittore originario del Congo, considerato un caposcuola nel suo Paese e uno dei più importanti artisti africani in attività, vincitore del Premio Picasso e del Premio della Presidenza della Repubblica del Congo.

Attraverso la sua arte, Réné Bokoul vuole comunicare lo splendore della cultura africana e le innumerevoli tragedie che funestano il “continente dimenticato”.

Nato a Brazzaville nel 1973, Leticia Paterne Mahoungou, in arte Réné Bokoul, comincia a dipingere all’età di 11 anni e a 15 entra come allievo nella scuola di pittura di Poto-Poto, la più celebre del continente africano, e in breve si afferma per il suo stile che coniuga la tradizione della scuola e intuizioni d’avanguardia, riscuotendo successo internazionale.
Costretto a fuggire dal suo Paese sconvolto dalla guerra, e rifugiatosi in Italia dal 2006, Bokoul conduce un’esistenza difficile.

La mostra, a cura di Roberto Malini, è promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con EveryOne Group.

Share.

Comments are closed.