Pietro Calabrese – Il gioco delle nuvole

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Pietro Calabrese, Il gioco delle nuvole - Copertina del libroDall’Ansa al “Messaggero”, dalla “Gazzetta dello Sport” a “Panorama”, nell’arco della sua carriera Pietro Calabrese ha attraversato e diretto le più prestigiose testate giornalistiche italiane. Aveva un modo unico di raccontare: si trattasse di un trionfo sportivo o di uno scandalo politico, del sorriso di un amico, di una lite tra vicini o della bellezza senza tempo di una donna, il suo sguardo era sempre essenziale, al contempo ironico e penetrante. Con la rubrica del suo alter-ego Gino, ideata su “Sette” all’indomani della scoperta della malattia, aveva commosso i fedelissimi lettori, e con L’albero dei mille anni, straordinario inno alla vita e sorprendente occasione di riflessione intima, ci ha lasciato il suo testamento di uomo e di giornalista. Il gioco delle nuvole è l’antologia di un vero filosofo del nostro tempo.

Pietro Calabrese, natoa Roma da genitori siciliani e scomparso il 12 settembre 2010, ha diretto “Il Messaggero”, “Capital”, “La Gazzetta dello Sport” e “Panorama” e firmato alcune seguitissime rubriche fisse su periodici, fra cui Moleskine su “Sette”. Ha pubblicato L’albero dei mille anni (2010) e Il senso di Gino per la vita (2010).

Scheda libro

Autore: Pietro Calabrese
Titolo: Il gioco delle nuvole
Editore: Rizzoli
Collana: SaggisticaDi tutto di più
Prezzo: € 18,00
Pagine: 324
Anno: 2011

Share.

Comments are closed.