Home Fotografia Giuseppe Palmas. C’era una volta il cinema italiano

Giuseppe Palmas. C’era una volta il cinema italiano

Giuseppe Palmas. C’era una volta il cinema italianoAll’Auditorium di MilanoFondazione Cariplo, dal 5 dicembre 2011 al 6 gennaio 2012 è allestita  la mostra “Giuseppe Palmas. C’era una volta il cinema italiano”.
L’esposizione, curata e prodotta da Alessandro Luigi Perna, presenta una selezione di 41 immagini tratte dall’archivio fotografico di Giuseppe Palmas.

- Advertisement -

La mostra vuole celebrare la storia del cinema italiano nel momento di suo massimo splendore: gli anni ’50 e ’60. Risalgono, infatti, a quel periodo la maggior parte dei grandi capolavori prodotti dal nostro cinema e risale ad allora la massima espansione della nostra industria cinematografica che, con gli studi di Cinecittà, attirò produttori, registi e star internazionali. Nell’Italia neorealista del dopoguerra e poi più opulenta del boom economico, un’intera generazione di artisti – autori, sceneggiatori, registi, attori, direttori della fotografia – riuscì a raccontare la realtà che li circondava con un acume, una potenza, una profondità e una grazia che fecero scuola in tutto il mondo.

Inoltre, con la mostra si vuole rendere omaggio a Giuseppe Palmas, che, grazie al suo raro talento, è considerato uno tra i fotoreporter più interessanti e originali che il nostro Paese abbia avuto negli anni ’50 e ‘60.

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE