Home Libri Francesco Guccini - Dizionario delle cose perdute

Francesco Guccini – Dizionario delle cose perdute

Francesco Guccini - Dizionario delle cose perduteDalle osterie fuori porta alle braghe corte che oggi nessun ragazzino è più costretto a portare, dal fumo libero nei cinema ai telefoni in duplex, dalla macchina da scrivere ai taxi verdi e neri che quasi nessuno ricorda più, dalle linguette per aprire le lattine agli odori – non ancora coperti dallo smog globale – che animavano ogni angolo delle città: con un poco di nostalgia, ma soprattutto con tutta l’energia e la poesia della sua prosa, Francesco Guccini posa il suo sguardo sornione su oggetti, situazioni, emozioni di un passato che è di tutti, ma che rischia di andare perduto. Un viaggio nella vita di ieri che si legge come un romanzo: per scoprire che l’archeologia “vicina” di noi stessi ci commuove, ci diverte, parla di come siamo diventati.

- Advertisement -

Francesco Guccini, cantautore amato da tre generazioni di italiani, ha pubblicato dalla metà degli anni Sessanta a oggi diciotto album e i libri: Cròniche Epafániche, Vacca d’un cane, Racconti d’inverno (con Giorgio Celli e Valerio Massimo Manfredi), La legge del bar e altre comiche, Vocabolario del dialetto pavanese e, con Loriano Macchiavelli, Macaronì (Mondadori 1997),
Questo sangue che impasta la terra (Mondadori 2001), Lo Spirito e altri briganti (Mondadori 2002) e Cittanòva blues (Mondadori 2003).

Scheda libro

Autore:
Francesco Guccini
Titolo: Dizionario delle cose perdute
Editore: Mondadori
Collana: Libellule Italiane
Prezzo: € 10,00
Pagine: 144
Anno: 2012

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE