Torino | Darbar. Luci da Oriente

Darbar. Luci da Oriente

Il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino propone la quarta edizione della rassegna Darbar, che per il 2013 prevede un nuovo ricco calendario di iniziative tra il 7 giugno e il 20 luglio.

In programma concerti, momenti di approfondimento quali conferenze e percorsi tematici, attività per famiglie, proiezioni di film e di documentari.

Una parte importante del programma è destinata alla musica, considerata quale forma di espressione artistica privilegiata. Infatti, le esecuzioni musicali consentono al grande pubblico la scoperta di strumenti poco conosciuti, come quelli presenti nell’orchestra del gamelan, e accompagnano alla scoperta delle espressioni tradizionali e popolari grazie ad artisti come Naziha Azzouz (Algeria), Mieko Miyake e Suizan Lagrost (Giappone) e DEM Trio (Turchia).

Accanto agli appuntamenti musicali si collocano le conferenze. Gli argomenti trattati spaziano dai temi più strettamente legati al MAO, quali la storia dell’arte e la religione, a temi di grande attualità, quali la storia recente e le trasformazioni del mondo arabo.

Un ruolo centrale, all’interno del programma DARBAR, è occupato dalle collezioni del museo.

Sono previste, infine, una serie di proiezioni di documentari e film, che accrescono la conoscenza dei vari paesi presentati.