Home Musica Chi se ne frega della musica? – Da settembre in libreria il...

Chi se ne frega della musica? – Da settembre in libreria il volume di Enrico deregibus

Esce in settembre il volume di Enrico Deregibus dal titolo “Chi se ne frega della musica? – Percorsi nella musica in Italia in compagnia di Gianluca Morozzi”. Si tratta di una raccolta di scritti – editi ed inediti – del giornalista piemontese che spaziano in vari generi musicali tra ritratti e interviste, recensioni e piccoli saggi, riflessioni, ecc. Ai vari testi corrispondono interventi dello scrittore Gianluca Morozzi.

- Advertisement -

Una ricognizione sulla musica in Italia attraverso squarci su artisti, dischi, festival, concerti, addetti ai lavori degli ultimi 15 anni.

Ecco i nomi: grandi cantautori di varie generazioni come Bersani, Conte, De Gregori, Endrigo, Fossati, Gaber, Jannacci, Silvestri, Tenco; nomi nuovi della scena indipendente come Ardecore, Brunori Sas, Carlot -ta, Dente, Luci Della Centrale Elettrica, Offlaga Disco Pax, Teatro Degli Orrori, Zen Circus. Ma anche artisti di grande seguito, più o meno pop, come 883, Baglioni, Jovanotti, Ligabue, Mannoia, Mina, Morandi, Nomadi, Pausini, Pooh, Patty Pravo, Vasco Rossi e outsider come Flavio Giurato, Max Manfredi, Pino Marino e molti altri. C’è il rock, indie e non, con Afterhours, Baustelle, Benvegnù, Carmen Consoli, Finardi, Gang, Massimo Volume, il rap di Caparezza o Assalti Frontali, il jazz di Enrico Rava e il folk, il rap, la world music.

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE