Continuum, personale di Silvia Iorio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

SmART – polo per l’arte, nuovo spazio polivalente per l’arte contemporanea inaugurato a Roma lo scorso ottobre, presenta dal 6 dicembre 2013 al primo marzo 2014 Continuum, personale di Silvia Iorio, a cura di Francesca Valente.

L’artista ha realizzato per l’occasione una serie inedita di cosmogonie, grandi lavori su carta, un’istallazione con frammenti di codici e meteoriti, nonché piccoli acquerelli creati con pigmenti e lacrime d’artista.

Artista interdisciplinare attiva sulla scena europea e da sempre interessata all’interazione tra arte e scienza, tangibile e intangibile, universo esperito e mondo interiore, Silvia Iorio esplora il limite della conoscenza, nella dimensione invisibile e immateriale di un cosmo immaginato in un Continuum tra universo e psiche.

Share.

Comments are closed.