Le Grazie di Antonio Canova

A Possagno (Tv), Museo e Gipsoteca Antonio Canova dal 6 dicembre 2013 al 4 maggio 2014 (prorogata al 22 giugno 2014) è in programma la mostra “Le Grazie di Antonio Canova”, con la Venere di Milo e il busto di Nefertiti, è il gruppo scultoreo forse più famoso al mondo.

Si potranno ammirare entrambi gruppi delle Grazie, quello “russo”, e quello “inglese” così recuperato. Con i gessi, i due bozzetti, l’uno proveniente dal Museo di Lione, il secondo oggi di proprietà del Museo di Bassano. Poi tempere, disegni, incisioni, sempre intono al tema delle Grazie.

In esposizione, anche, le crude immagini della Gipstoteca e dei Gessi di Canova all’indomani dei bombardamenti: immagini concesse da due archivi pubblici, drammatiche nella volontà di costituire una precisa documentazione di un orrore.