Massimo Nava – Infinito amore

Massimo Nava - Infinito amoreLa sera del primo settembre 1814, una giovane donna sbarca all’isola d’Elba. È la contessa polacca Maria Walewska, arrivata in incognito per incontrare l’uomo che l’ha amata: Napoleone, in esilio sull’isola da qualche mese. Si ritrovano per una notte, che trascorrono insieme sulle alture di Marciana Marina, nella tenda dell’imperatore. È la notte dei ricordi, dei rimpianti, dei sogni struggenti. Napoleone si prepara a riconquistare la Francia, alla gloriosa e inutile impresa dei Cento giorni. Maria, con il piccolo Alessandro, avuto da Bonaparte, ripartirà in una notte tempestosa per cominciare un’altra vita, breve e infelice. Nel racconto toccante e suggestivo di un’ultima notte, l’imperatore e la bellissima Maria rivivono la loro vita di corsa, il primo incontro in cui lui la folgorò, l’orgoglio di lei quando fu lui a innamorarsi perdutamente, il loro inseguirsi per tutto l’impero – proprio come in una fiaba -, i momenti d’immensa felicità… e infine le scelte strazianti, le cocenti delusioni, l’incapacità di arrendersi alla Storia. Nella notte stellata dell’Elba, Napoleone e la sua sfortunata amante si danno un ultimo bacio prima della riconquista di Parigi e della sconfitta di Waterloo. L’imperatore e la contessa Walewska, che portano sulle proprie spalle tutto il destino dei loro popoli, diventano un uomo e una donna qualsiasi. E la Francia napoleonica il palcoscenico di un dramma universale e attualissimo, quello degli amanti costretti dagli eventi a dirsi addio. Massimo Nava dà vita in queste pagine a un rigoroso e vasto affresco della grande Storia in uno dei suoi momenti fatali; e insieme tratteggia con sapienza un’appassionata avventura umana, nella quale la politica e l’amore, il calcolo e i sogni si intrecciano nel destino di un uomo e di una donna nei quali tutti, oggi, ci possiamo riconoscere.

Massimo Nava, editorialista da Parigi per il “Corriere della Sera”, ha pubblicato saggi di politica internazionale, esperienze d’inviato di guerra, biografie e romanzi. Tra i suoi titoli Germania, Germania (Mondadori), Carovane d’Europa (Rizzoli), Kosovo, c’ero anch’io (Rizzoli), Milosevic, la tragedia di un popolo (Rizzoli), Imputato Milosevic (Fazi), Vittime, storie di guerra sul fronte della pace (Fazi), Il francese di ferro. Sarkozy e la sfida della nuova Francia (Einaudi/Michalon), La gloria è il sole dei morti (Ponte alle Grazie), Il garibaldino che fece il Corriere della Sera (Rizzoli).

Scheda libro

Autore: Massimo Nava
Titolo: Infinito amore
Editore: Mondadori
Collana: Storia e avventura
Prezzo: € 18,00
Pagine: 204
Anno: 2014