Nido di Rondini al Castello Sforzesco di Milano

Nido Di Rondini, Cracking Art

L’assessore alla Cultura di Milano, Filippo Del Corno, insieme a Marco Parini, presidente di Italia Nostra, inaugurano giovedì 10 aprile 2014, alle ore 11.30, presso l’Agorà di Expo in Piazza delle Armi al Castello Sforzesco di Milano,  l’installazione “Nido di Rondini”, realizzata dal gruppo Cracking Art.

Il Castello e le sue corti saranno invasi da rondini giganti di plastica multicolore e partirà così l’operazione “Deponi un uovo, fai rinascere un monumento”.

I visitatori, infatti, durante il periodo di esposizione dell’installazione, dal 10 aprile al 30 giugno 2014, con un contributo a Italia Nostra potranno avere in cambio una scultura multipla di rondine piccola e depositare poi un uovo di rondine nel “nido” creato ad hoc per questa installazione.
Il ricavato andrà a favore del restauro della statua equestre di Bernabò Visconti, realizzata da Bonino da Campione nel 1363, che apre il percorso del Museo d’Arte Antica al Castello Sforzesco.

Altre rondini e uova saranno posizionate nel corso della rassegna in altri spazi e luoghi: il cortile di Palazzo Reale (fino al 30 maggio), Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento (dal 15 aprile) e Palazzo Morando | Costume, Moda, Immagine (dal 30 aprile).