Parte da Aosta il Giro d’Italia in 80 librerie

Giro d’Italia in 80 librerie

La prima edizione di Giro d’Italia in 80 librerie parte da Aosta il 2 maggio per tagliare il traguardo a Roma il 21 giugno 2014.

100 ciclisti d’eccezione d’eccezione attraverseranno l’Italia percorrendo l’affascinante Via Francigena.
Tra gli altri, il mitico ideatore della Lonely Planet Tony Wheeler, Andrea Vitali, Melania Mazzucco, Alessandro Benvenuti, Cristiano Cavina, Davide Riondino, Paolo Cognetti, Giuseppe Culicchia, Camilla Trinchieri, Antonio Pascale, Paola Zannoner.
20 editori coinvolti. 80 librerie e biblioteche che coloreremo di eventi. 7  incroci con festival culturali: Babel – Festival della parola (Aosta), Salone Internazionale del Libro (Torino), Piano City (Milano), Festival della Viandanza (Monteriggioni), Ciclomundi (Portogruaro), Caffeina Festival (Viterbo), Letti di notte (Roma). 28 tappe ricche di eventi creativi per riscoprire l’ambiente, la cultura, le parole, i sapori e le bellezze del Paese.

Un vero torneo sportivo con la prima Coppa Italia di Biglie a coppie, un concorso a premi per votare la vetrina più bella perché Le librerie sono la vetrina del mondo, gustosi incontri enogastronomici, un soggiorno speciale al Campeggio Libro di Vasto, curiose visite guidate da autori nei musei e nei siti archeologici, Letture Bendate con tanto di mascherine per godersi la letteratura a occhi chiusi, giocosi laboratori di letteratura e musica per bambini, speciali letture su due ruote a cura delle mitiche Biciclette Parlanti, ricche Colazioni dei campioni per partire con energia, divertenti ciclostaffette nelle principali città, musica dal vivo sono alcuni delle iniziative previste.

Da un’idea dell’associazione Letteratura rinnovabile con il contributo della Regione Toscana e di Snam e la collaborazione di tante case editrici, librerie, biblioteche, scuole, FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, AIB – Associazione Italiana Biblioteche, ALI – Associazione Librai Italiani.