Andrea Battistoni al Teatro Carlo Felice di Genova

Vadim Rapin

Al Teatro Carlo Felice di Genova prosegue domenica 27 aprile 2014 alle ore 20.30 la Stagione Sinfonica 2014 con il quindicesimo concerto sinfonico.

A dirigere l’Orchestra del Teatro Carlo Felice sarà il celebre Andrea Battistoni. Protagonista della serata al violino Vadim Rapin.

Il Concerto prevede un programma interamente focalizzato sulla musica russa, con tre compositori ognuno dei quali è presente con un brano.
In apertura ne verrà eseguito uno tra i più amati di Aleksandr Borodin, Nelle steppe dell’Asia centrale, schizzo sinfonico, momento musicale ispirato al mondo rurale inizialmente concepito per una serie di celebrazioni dedicate ai venticinque anni del regno dello Zar Alessandro II, ma presentato come pezzo a sé stante già nell’aprile del 1880 a San Pietroburgo.

Seguirà Il Concerto n. 2 per violino e orchestra in sol minore, op. 63 di Sergej Prokof’ev che è caratterizzato dall’avvio di una melodia di carattere orientaleggiante caratterizzata in tal modo sia nell’esposizione del solista che da quella dell’orchestra. Ultima opera composta dell’autore, legata alla sua vita nomade di quel periodo, e destinata fin dall’origine ad essere eseguita in Occidente.

A conclusione della serata, le Danze sinfoniche, op. 45 di Sergej Rachmaninov, ultima composizione  dell’autore dedicata ad Eugene Ormandy e alla Philadelphia Orchestra.

Alle ore 19.00, precederà il concerto una breve conferenza introduttiva, a cura del musicologo Mauro Balma.