La Via Crucis di Franz Liszt al Ridotto del Teatro Regio di Parma

Franz Listz, ritratto
Franz Listz, ritratto

Il Coro del Teatro Regio di Parma, diretto da Martino Faggiani, mercoledì 16 aprile alle ore 20.00, al Ridotto del Teatro Regio di Parma, esegue la Via Crucis per soli, coro e pianoforte op. S.53 di Franz Liszt, con la voce recitante di Silvia Zanardi e Martino Faggiani al pianoforte.

Le quattordici stazioni, precedute da un preaumbulum, furono composte da Liszt tra la fine del 1878 e il 79, tra Roma e Budapest, quattordici anni dopo aver ricevuto la tonsura e gli ordini minori ed esser divenuto accolito dell’ordine francescano.
La prima esecuzione avvenne 50 anni dopo esser stata terminata, in occasione del Venerdì Santo del 1929, a Budapest.