Francesco Messina: Elogio della Bellezza

Francesco Messina

Al Museo e Area Archeologica di Ostia dal 28 maggio al 9 novembre 2014 è in programma la mostra “Francesco Messina: Elogio della Bellezza”, a cura di Micol Forti.

Danzatrici, personaggi della Bibbia, della mitologia, della letteratura, giovani atleti, cavalli sono i soggetti delle sculture di Francesco Messina.

Lungo il percorso espositivo potranno essere ammirate cinquanta opere dello scultore, a cominciare da Adamo ed Eva, collocata all’ingresso dell’area archeologica, per continuare con il Giovane Atleta, Giobbe, Flora, Lady Macbeth, la Venere del Brenta, la Grande Danzatrice Seduta, fino al ritratto della moglie, Bianca, musa ispiratrice del poeta Montale.

Un itinerario che, partendo dal Decumano Massimo, conduce il visitatore all’interno della città antica, in cui spazi ed edifici diventano quinte e palcoscenico della “armoniosa e ferace giovinezza” espresse dalle sculture dell’artista, secondo una felice notazione di Eugenio Montale.

La mostra è promossa dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma in collaborazione con Il Cigno GG Edizioni.