Serata dedicata al Fuoco al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Notte musei Villa GliuliaIl Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, nell’ambito dell’iniziativa Notte Europea dei Musei”,  propone al pubblico una serata interamente dedicata al “Fuoco”.

In alcune sezioni del Museo, dalle 20,30 alle 23,30, verranno proposte visite guidate a tema, con prenotazione obbligatoria, dedicate a: Fuoco che crei: gli Etruschi, maestri forgiatori; Fuoco che purifichi: i riti della morte; Fuoco che ardi: gli altari degli dei; Fuoco che parli: l’interpretazione dei segni e Fuoco che illumini: la vita oltre le tenebre.

Sarà inoltre possibile visitare la mostra Principi immortali. Fasti dell’aristocrazia etrusca a Vulci e alle ore 22,00, nel suggestivo scenario del Ninfeo, Monica Maggi, accompagnata dalle musiche di Umberto Fracassi, eseguirà il “Monologo di Cassandra” di Wislawa Szymborska.

A Cerveteri, il Museo nazionale Cerite proporrà visite guidate alla coppa di Eufronio, eccezionalmente esposta nel museo fino al 20 luglio, a cura della Cooperativa Artemide.

A Civita Castellana, nel Forte Sangallo, sarà richiesto al pubblico di partecipare ad una iniziativa dal titolo: “Magica notte: il Forte visto con gli occhi dei visitatori”. L’iniziativa prevede che i visitatori effettuino delle foto amatoriali all’interno del Cortile maggiore, inviandole successivamente all’indirizzo museocivita@mail.com. Verranno selezionate le foto più suggestive che saranno pubblicate sulla pagina facebook del Museo.

A Santa Marinella nell’ Antiquarium di Pyrgi, nell’ambito dell’iniziativa “ArtificesArte e tecnica in epoca etrusca, verranno illustrate le tecniche di fabbricazione di coroplastica, vasellame e oreficeria etrusca.

Anche nei musei di  Tarquinia, Tuscania, Viterbo e Vulci, aperti fino alle 24,00, i visitatori potranno immergersi nella cultura  etrusca attraverso una serie di visite guidate.