Balletto | La bella addormentata nel bosco di Čajkovskij al Teatro dell’Opera di Roma

Balletto La bella addormentata nel bosco
Al Teatro dell’Opera di Roma va in scena, da venerdì 23 maggio 2014,  La bella addormentata nel bosco, balletto in un prologo e tre atti su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij.
A più di cent’anni dalla prima rappresentazione (1890), questo celebre balletto non smette di affascinare adulti e bambini.
La direzione dell’Orchestra del Teatro dell’Opera è affidata al Maestro David Garforth mentre la coreografia è di Paul Chalmer,  che, in questo lavoro, conserva intatto il gusto per lo stile classico di Marius Petipa (1822 – 1910).
Nell’allestimento del Teatro dell’Opera le atmosfere che si richiamano alla famosa fiaba di Charles Perrault sono evocate dalle scene e i costumi di Aldo Buti.

Con il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma danzeranno artisti di  fama internazionale. Nel ruolo della Principessa Aurora si alterneranno Adyaris Almeida, Jurgita Dronina, Gaia Straccamore, Alessandra Amato e Alessia Gay; in quello del Principe Florimondo Vladimir Shishov e Alessandro Macario; nel ruolo della Fata Carabosse Alessia Barberini, Anjella Kouznetsova e Manuel Paruccini. E ancora nel ruolo della Principessa Florina si alterneranno Alessia Gay, Sara Loro e Giovanna Pisani, in quello dell’Uccello Blu Claudio Cocino e Alessio Rezza.

Dopo la prima di venerdì 23 maggio (ore 20), La bella addormentata nel bosco sarà replicato sabato 24 (ore 18), domenica 25 (ore 16.30), martedì 27 (ore 20) mercoledì 28 (ore 20), giovedì 29 (ore 20), venerdì 30 (ore 20), sabato 31 (ore 18) e domenica 1 giugno (ore 16.30).