Zibba e Almalibre, le prime date del tour estivo

Zibba e Almalibre

Il cantautore ligure Zibba torna sui palchi di tutta la penisola insieme agli Almalibre per presentare l’ultimo album “Senza pensare all’estate” (AlmaFactory/Artist First).

Le prime date estive confermate del “Senza pensare all’estate tour”: sabato 31 maggio 2014 al Teatro Comunale di Montecarotto (Ancona), il 6 giugno all’Andersen Festival di Sestri Levante (Genova), il 13 giugno al Festival Baladin di Cuneo, il 20 giugno al Liguria Green Festival di Santa Margherita Ligure (Genova), il 21 giugno al Festival Etnica di Vicchio di Mugello (Firenze), il 22 giugno alla Festa Giovani di Ponte dell’Olio (Piacenza), il 28 giugno al Concerto Benefico di Riva San Vitale (Ticino), il 29 giugno alla Festa delle Comunità di Capodarco (Ascoli Piceno), l’1 luglio alla Festa in Piazza di Palagonia (Catania), il 3 luglio a Mulazzano (Lodi), l’11 luglio al Montecchio Unplugged di Montecchio Emilia (Reggio Emilia), il 19 luglio all’Absolute Cafè di Policoro (Matera), il 20 luglio al Roccalling Festival di Roccagorga (Latina) e il 23 agosto  in Piazza Grande di Gubbio (Perugia).

La band Zibba e Almalibre nasce nel 1998, in bilico tra il roots rock e la poetica dei grandi cantautori. Nel 2003 pubblicano il primo disco “L’ultimo giorno”, con cui salgono sul palco del Primo Maggio a Roma. Nel 2012 arrivano a pubblicare “Come il Suono dei Passi sulla Neve”, che ottiene la Targa Tenco 2012 come miglior album. Anche il disco successivo di Zibba e Almalibre, “E sottolineo se”, entra con un plebiscito tra i finalisti della Targa Tenco 2013 nella categoria Interpreti. Parallelamente all’attività con gli Almalibre, Zibba è un autore di spessore, che ha lavorato con artisti come, tra gli altri, Eugenio Finardi, Cristiano De Andrè e Tiziano Ferro.