Il tofet: tradizioni rituali e aspetti del culto nel mondo fenicio-punico

Al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, nell’ambito dell’iniziativa “Storie dall’antichità: incontri con i protagonisti”, Paolo Xella, docente di Storia delle religioni all’Università di Pisa e ricercatore associato all’ISMA-CNR, il 9 maggio 2014 alle ore 17.00 terrà una conferenza dal titolo “Il tofet: tradizioni rituali e aspetti del culto nel mondo fenicio-punico”.

Verrà tracciata una panoramica sulle tradizioni mitologiche e rituali dei Fenici, nel Levante e nei maggiori centri della loro espansione mediterranea, a cominciare da Cartagine. Verranno illustrate la tipologia e la terminologia dei luoghi di culto, dai grandi santuari extra-urbani ai templi cittadini fino a certi luoghi “naturali” come grotte, alture e fonti, con i loro titolari divini.
Un’attenzione particolare sarà tuttavia rivolta ai tofet, i tipici santuari a incinerazione infantile esclusivi del mondo fenicio-punico.