L’uomo artigiano. Sulle collaborazioni tra artisti e artigiani

Nella sala del Mito della Galleria nazionale d’arte e moderna di Roma, martedì 27 maggio alle 17.30, gli artisti Luisa Gardini e Luigi Ontani parleranno della collaborazione tra artista e artigiano con l’artigiano Davide Servadei, pronipote di Riccardo, fondatore della celebre Bottega d’arte Ceramica Gatti di Faenza.

Nel suo saggio L’uomo artigiano, Richard Sennet ne analizza la figura, restituendo nel contesto di oggi l’importanza dell’homo faber. Partendo da questa suggestione, l’incontro intende approfondire quale relazione lega gli artisti agli artigiani con cui collaborano.

La conferenza è parte del ciclo di incontri organizzati nell’ambito di To continue. Notes towards a Sculpture Cycle, un progetto di approfondimento sulla scultura, articolato in tre mostre, incontri e itinerari, curato da Cecilia Canziani e Ilaria Gianni con la collaborazione di Michela Tornielli e Stefano Vittorini.