Milano | Installazione specific site di Louise Manzon

Il parco di Villa Necchi Campiglio del FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano a Milano ospita dal 15 maggio al 2 giugno 2014 l’installazione site specific “Message in the bubble” di Louise Manzon, artista d’origine francese, brasilana di nascita, internazionale di formazione e italiana d’adozione.

Nell’opera proposta, polimorfe creature marine chiamate a rievocare il mondo antico degli abissi, forme primigenie di vita acquatica intrappolate nelle gabbie della contemporanea indifferenza nei confronti della salute dei mari e del Pianeta, lanciano un grido d’aiuto che fatica a farsi comprendere e a essere colto nella sua urgenza, soprattutto da un’economia quasi del tutto priva di sensibilità ecologica.
Ecco dunque che sculture modellate in terra cotta richiamano in vita esseri marini preistorici, prime forme di vita acquatica che inviano messaggi da delicatissime bolle, invisibili e impercettibili a quanti non si curano dell’ambiente.

L’evento di Advantage Première Art Fund è realizzato in occasione della sesta edizione del Forum Advantage Financial “Global Perspectives Competitiveness & Growth”.