Passo a due. Le avanguardie del movimento – Mostra al MAN di Nuoro

Il museo MAN di Nuoro presenta dal 30 maggio al 29 giugno 2014 la mostra “Passo a due. Le avanguardie del movimento”. Il progetto, a cura di Lorenzo Giusti ed Elena Volpato approfondisce uno degli aspetti più affascinanti delle opere di animazione, quella possibilità accarezzata da molti artisti e cineasti di utilizzare il movimento filmico come un rito magico che dona vita alla linea del disegno, alla silhouette, alla marionetta o all’immagine fotografica.

Le opere in esposizione offrono dunque la possibilità di un percorso storico nell’animazione, sperimentale e artistica, attraverso l’immagine del corpo, della sua costruzione e del suo “montaggio”.
Altre opere rappresentano il corpo come luogo di costruzione, non dell’identità singola, ma dell’identità sociale.

Completano il percorso le opere di Claudio Cintoli, di Stan Vanderbeek, di Claus Holtz & Harmut Lerch, Diego Perrone e Noa Gur.