L’incanto delle Donne del Mare. Fosco Maraini

Fosco Maraini

Il MAO di Torino presenta dal 20 giugno al 21 settembre 2014 una selezione di fotografie scattate in Giappone da Fosco Maraini.

Maraini, viaggiatore, antropologo, fotografo, scrittore e poeta, nel 1954 realizzò uno splendido servizio fotografico nelle isole di Hèkura e Mikurìa (Hegura e Mikuriya), al largo delle coste occidentali del Giappone, dove vivevano e lavoravano gli Ama, gruppo etnico di pescatori, dai tratti culturali originali. Fra questi tratti, quello senz’altro più evidente riguardava la pesca di un particolare mollusco, l’awabi, che costituiva la principale occupazione dei mesi estivi e la fonte di reddito principale dell’intera comunità degli Ama.

Per l’occasione le trenta fotografie presentate al MAO saranno arricchite dalla proiezione del documentario realizzato da Maraini.

Insieme alle fotografie saranno inoltre esposte le attrezzature realizzate appositamente su indicazione di Maraini per le riprese subacquee e una selezione di volumi conservati presso il Gabinetto Scientifico e Letterario G.P. Vieusseux, che detiene e promuove, per volontà testamentaria dello stesso Maraini, il suo patrimonio fotografico e librario.

In mostra, anche, una preziosa selezione di stampe xilografiche giapponesi dell’Ottocento (ukiyo-e)  a testimoniare le suggestioni da cui partì Fosco Maraini nel suo percorso di scoperta, studio e documentazione delle Ama.

L’esposizione si avvale del patrocinio del Consolato Generale del Giappone di Milano e della Japan Foundation, Istituto Giapponese di Cultura di Roma.