venerdì, Ottobre 30, 2020
Home In primo piano Villa Reale di Monza ritorna al sua antico splendore

Villa Reale di Monza ritorna al sua antico splendore

Villa Reale di Monza
Villa Reale di Monza

Si sono conclusi i lavori di restauro che hanno interessato, dal marzo 2012, Villa Reale di Monza.
I lavori hanno riguardato il piano terra, il primo piano nobile, il Belvedere e il secondo piano nobile. Sono stati restaurati anche lo scalone d’onore e la facciata della reggia.

Entro fine agosto saranno conclusi i collaudi tecnici e a settembre il complesso architettonico del Piermarini sarà aperto al pubblico.

«E’ una grande soddisfazione – ha dichiarato il Sindaco di Monza e presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza – vedere come i lavori appena conclusi abbiano riportato al suo antico splendore uno dei gioielli più preziosi della nostra città e del suo territorio. Un bene che arricchisce il patrimonio dell’Italia, a pochi mesi da Expo, e che presto, da settembre, sarà a disposizione di tutti i cittadini. Intendo proporre, in accordo con il concessionario, un periodo di apertura straordinaria al pubblico della Villa Reale e una serie di iniziative per far arrivare il più lontano possibile il messaggio che un bene di eccezionale valore è tornato sulla scena del ricco panorama culturale italiano».

Si occuperà della gestione degli spazi della reggia, per i prossimi 20 anni, Nuova Villa Reale Monza Spa con il supporto di un comitato scientifico composto da professionisti di spicco nel mondo dell’arte, della cultura e dell’informazione, e di un comitato di vigilanza e controllo che garantirà la qualità e l’efficienza della gestione. Nuova Villa Reale Monza Spa sarà affiancata da società di lunga esperienza nel ramo culturale-museale (Triennale di Milano), della ristorazione (F&Degroup di Marcello Forti) e degli eventi (Vision Plus).

MUSICA

“La traviata” di Verdi su Rai5

“La traviata”

“Simon Boccanegra” su Rai5

“Simon Boccanegra”

TELEVISIONE

“La traviata” di Verdi su Rai5

“La traviata”

“Simon Boccanegra” su Rai5

“Simon Boccanegra”