Premio Strega – Selezionati i cinque finalisti

Cinquina Premio Strega 2014 © Musacchio&Ianniello.jpg

La cinquina dei finalisti del Premio Strega 2014 è stata selezionata mercoledì 11 giugno 2014 a Roma, in Casa Bellonci, sede della Fondazione.

Il presidente di seggio Walter Siti, vincitore del Premio Strega 2013, affiancato dal presidente della Fondazione Bellonci, Tullio De Mauro, ha annunciato ufficialmente la cinquina dei libri e autori finalisti che sono:

Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella con voti 57
Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati, voti 55
Il desiderio di essere come tutti (Einaudi) di Francesco Piccolo con voti 53
La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro, voti 49
Lisario o il piacere infinito delle donne (Mondadori) di Antonella Cilento, voti 46

Prima della tappa finale, i cinque finalisti del Premio Strega 2014 saranno presenti in numerosi incontri con i lettori, a cominciare da Umbria Libri, a Perugia, il 14 giugno e dal festival Aspettando Giffoni il 18 giugno ad Avellino.
Pochi giorni dopo gli autori voleranno a Vilnius, capitale della Lituania, dal 24 al 27 giugno, per una tre giorni all’Istituto Italiano di Cultura.
Ultima tappa è il festival Caffeina Cultura, il 30 giugno a Viterbo.

La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno nel magnifico scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 3 luglio, dalle ore 21.