Signore & signori. Alberto Lionello, mostra a Roma

Alberto Lionello in un’immagine dei primi anni Sessanta

Per riscoprire oltre quarant’anni di storia dello spettacolo italiano la Casa dei Teatri di Villa Pamphilj a Roma ospita, dal 3 luglio al 5 ottobre 2014, la mostra “Signore & signori… Alberto Lionello“.

L’esposizione, che richiama nel titolo il film diretto da Pietro Germi nel 1965, ricostruisce complesso mosaico che sono state la vita e la carriera del grande attore milanese, nato nel 1930 e scomparso nel 1994.

Il percorso della mostra, che espone foto, locandine, ricordi, documenti originali e video, si sviluppa nelle sezioniTeatro”, “Cinema” e “Televisione”, ovvero i tre campi dell’Arte in cui Lionello si è prodigato nella sua carriera.

La prima sala vuole suggerire al visitatore i tratti fondamentali della personalità poliedrica dell’attore sia in campo artistico che nel privato. Si potranno ammirare alcuni ritratti di Lionello che lo raccontano in momenti diversi della sua carriera. Verranno esposte, tra l’altro, due opere pittoriche dell’attore, nonché immagini e riviste riguardanti la sua sfera familiare e gli inizi della carriera. In particolar modo, i visitatori potranno ammirare per la prima volta oggetti appartenuti all’artista: libri, riviste, lettere e il frac confezionato dal padre per uno dei suoi debutti.

Il percorso continua nella seconda e nella terza sala, con un’immersione nel Teatro di Alberto Lionello.
Dal 1949 l’attore calca le scene al fianco di artisti quali Andreina Pagnani, Lina Volonghi, Ivo Garrani ed Ernesto Calindri.

Nella quarta sala si racconta il Cinema di Alberto Lionello.

Nell’ultima sala si dà spazio alla Televisione con testimonianze tratte da riviste d’epoca e fonti iconografiche. Tra gli oggetti esposti: lo spartito, il 33 giri e la “paglietta” utilizzata durante l’esecuzione del celebre motivetto La La La nell’edizione di Canzonissima 1960.

La mostra è a cura di Chiara Ricci e AG Book Publishing ed è promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura Servizio Spazi Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.